Le date

Sala Grande
lunedì 15 giugno 2020
Ore: 00:01
lunedì 15 giugno 2020
Ore: 20:30
martedì 16 giugno 2020
Ore: 20:30
mercoledì 17 giugno 2020
Ore: 20:30
giovedì 18 giugno 2020
Ore: 10:00
sabato 20 giugno 2020
Ore: 17:00
domenica 21 giugno 2020
Ore: 11:00
giovedì 18 giugno 2020
Ore: 20:30

La Natura e il suo valore
Antonio Vivaldi Le quattro stagioni
direttore e solista Stefano Montanari
Orchestra d’Archi I Pomeriggi Musicali

 

Il Cast

direttore e solista Stefano Montanari
Orchestra d’Archi I Pomeriggi Musicali

Note di sala

 

Antonio Vivaldi
Le quattro stagioni
Concerto Nº 1 in Mi maggiore, opera 8, RV 269 (La primavera)
Allegro
Largo e pianissimo sempre
Allegro pastorale
Concerto Nº 2 in Sol minore, opera 8, RV 315 (L’estate)
Allegro non molto
Adagio e piano – Presto e forte
Presto
Concerto Nº 3 in Fa maggiore, opera 8, RV 293 (L’autunno)
Allegro
Adagio molto
Allegro
Concerto Nº 4 in Fa minore, opera 8, RV 297 (L’inverno)
Allegro non molto
Largo
Allegro
Nella notte fra domenica 14 giugno e lunedì 15 giugno – giorno indicato dall’ultimo DCPM per la riapertura al pubblico delle attività di spettacolo – I Pomeriggi Musicali di Milano, esattamente alle 00.01, riapriranno le porte del Teatro Dal Verme per accogliere il pubblico e alle 00.30 dare inizio al primo concerto post pandemia.
Sul palcoscenico, distanziati a dovere solo gli archi: in programma una delle pagine più famose del repertorio occidentale, legate anche al senso di rinascita e naturale progredire della vita, Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi affidate a Stefano Montanari nella doppia veste di direttore e violino solista, fra i più noti per il repertorio barocco e ospite dei teatri di tutto il mondo.
La programmazione dal vivo comincia quindi con il concerto “notturno” del 15 giugno dedicato agli operatori sanitari che in questo periodo sono stati in prima linea nella lotta contro il COVID-19 e verrà replicato sino a domenica 21 giugno con orari e pubblico diversi: lunedì 15 giugno (ore 20.30) per la cittadinanza, martedì 16 (ore 20.30) per le forze dell’ordine, mercoledì 17 (ore 20.30) per i disabili, giovedì 18 (ore 10.00 e ore 20.30), sabato 20 (ore 17.00) e domenica 21 giugno (ore 11.00) per gli Abbonati alla 75a Stagione.
Questa settimana di appuntamenti di riapertura fa parte inoltre del Progetto “Aria di Cultura” del Comune di Milano.
Due le repliche fuori Milano che testimoniano il ruolo territoriale e il legame con Regione Lombardia dell’Orchestra I Pomeriggi Musicali, secondo una precisa scelta di vicinanza ai luoghi lombardi così duramente messi alla prova: venerdì 19 giugno (ore 21.00) il concerto si svolgerà invece eccezionalmente all’Auditorium Modernissimo di Nembro, centro della Val Seriana diventato noto in questi mesi di pandemia, e domenica 21 giugno, giornata dedicata in tutto il mondo alla Festa della Musica, a Casalpusterlengo (Santuario della Madonna dei Cappuccini, ore 21.00), altro centro colpito dalla pandemia.

Biglietteria

Il concerto di lunedì 15 giugno 2020, ore 20:30 è aperto alla Cittadinanza.
L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento dei posti.
Per prenotare inviare una mail all’indirizzo biglietteria@ipomeriggi.it indicando nome, cognome e recapito telefonico.
Le seguenti repliche su invito sono riservate come segue:
Lunedì 15 giugno 2020, ore 00.30 Concerto istituzionale e per gli Operatori Sanitari
Martedì 16 giugno, ore 20.30 Concerto per le Forze dell’Ordine
Mercoledì 17 giugno, ore 20.30 Concerto per i cittadini diversamente abili
Giovedì 18 giugno, ore 10.00 e ore 20.30 Concerti per gli Abbonati dei Pomeriggi Musicali
Sabato 20 giugno, ore 17.00 Concerto per gli Abbonati dei Pomeriggi Musicali
Domenica 21 giugno, ore 11.00 Concerto per gli Abbonati dei Pomeriggi Musicali
Per informazioni tel. 02 87 905 208

MOLTO IMPORTANTE
In ottemperanza alle indicazioni della normativa vigente per i luoghi di pubblico spettacolo la prenotazione dei posti avverrà previo registrazione del nome, cognome e recapito dell’acquirente. I dati registrati saranno trattati nel rispetto della legge sulla privacy e saranno conservati per i soli 14 giorni successivi alla data dell’evento.