Le date

Sala Grande
domenica 24 novembre 2019
Ore: 17:00

Giovani interpreti in un viaggio europeo dalla melodia al virtuosismo

L’avvincente programma del concerto, nuovamente affidato ai complessi di SONG – Sistema in Lombardia dopo i successi delle precedenti edizioni, spazia dalle emozioni del sinfonismo romantico a un colorito viaggio nella vocalità europea. Accanto alle emozionanti pagine strumentali di Čajkovskij risalteranno le sfaccettature del virtuosismo affidate a Clarissa Bevilacqua, giovanissima e già affermata promessa del violinismo italiano. Il grande Coro SONG e i danzatori ospiti completano questo affresco con varietà e giovanile allegria.

Il Cast

Direttore Carlo Taffuri

Violino Clarissa Bevilacqua

PYO – Pasquinelli Young Orchestra 

  

Coordinatore del Coro SONG Pilar Bravo

 

con la partecipazione di

Liceo Coreutico “Isabella d’Este” di Mantova

Note di sala

–        E. Elgar |da Enigma Variations: Nimrod 

–        P. I. Čajkovskij | da Lo Schiaccianoci: Marcia Danza Araba– Danza della fata confetto – Trepak (coreografie di Marta Cicu)

–        B. Meade | Let me wait for you

–        Bob Chilcott | The Lily and the Rose

–        I. De Francesco | Sogni antichi

–        L. van Beethoven, Romanza in fa magg. op 50 per violino e orchestra

–        C. Saint-Saëns, Introduzione e Rondò Capriccioso op. 28 per violino e orchestra 

–        B. Britten | Old Abram Brown

–        Trad. russo | Kalinka

–        N. Kedrov | Oče Nash                      

–        A. Costa | Toccare il cielo con un dito

–        P.I. Čajkovskij | dalle Stagioni: Febbraio – Giugno – Settembre

PYO – Pasquinelli Young Orchestra | direttore Carlo Taffuri

Violino | Clarissa Bevilacqua

 

Coordinatore del Coro SONG | Pilar Bravo

  

con la partecipazione di

Liceo Coreutico “Isabella d’Este” di Mantova

Biglietteria

Biglietti:

11,50 € (diritti di prevendita inclusi)