Le date

Sala Grande
domenica 19 settembre 2021
Ore: 21:00

LA LUCE, IL MATTINO

Il più affascinante dei nuovi compositori estoni, già applaudito a MITO per le sue Moorland Elegies, ritorna con un potente ciclo vocale su testi diCesare Pavese. Lo definisce «un inno alla vita e all’amore cantato dagli abissi», ed è difficile rimanere indifferenti al suo fascino.

Tõnu Kõrvits
Sei la luce e il mattino, per coro e archi
su testi di Cesare Pavese
PRIMA ESECUZIONE IN ITALIA

Il Cast

Estonian Philharmonic Chamber Choir
Tallinn Chamber Orchestra Tõnu Kaljuste, direttore

Biglietteria

Posto unico numerato € 10