Le date

Sala Grande
domenica 16 dicembre 2012
Ore: 16:30

Note

L’orchestra giovanile FuturOrchestra, che raduna i migliori elementi dei nuclei lombardi, costituisce una delle prime realizzazioni nell’ambito del “Sistema” in Lombardia. In origine composta da circa 60 bambini e adolescenti provenienti da vari complessi già attivi a Milano, dopo una fase di collaudo è ormai aperta a ulteriori partecipazioni regionali e interregionali. Tra i suoi segni caratteristici spicca la dedica dei concerti alle iniziative umanitarie e alla sensibilizzazione sociale e culturale; anche in riconoscimento di questi scopi, alla sua attività si è ispirato il premio Nobel Dario Fo per la realizzazione di un grande trittico di scenografi e dedicato al tema della musica e i giovani. L’orchestra ha debuttato il 29 maggio 2011 a Milano diretta da Daniele Rustioni nel quadro dell’iniziativa “Costruire con la Musica”. Un secondo importante appuntamento a Mondomusica a Cremona con Enrico Dindo, direttore e solista, è stato il preludio di una notevole serie di inviti in Lombardia. I primi mesi del 2012 hanno comportato la partecipazione alla stagione de “I Piccoli Pomeriggi Musicali” al Teatro Dal Verme di Milano sotto la direzione di Alessandro Cadario, collaboratore stabile nella preparazione e crescita dell’orchestra, con Gabriele Cassone solista, e il grande evento presso il Teatro degli Arcimboldi di Milano il 26 maggio che ha visto la partecipazione straordinaria di Ennio Morricone. La stagione 2012-13 vede inoltre FuturOrchestra impegnata in appuntamenti di prestigio: nuovamente a Cremona per Mondomusica; a Roma al Parco della Musica per la giornata nazionale di raccolta strumenti “Costruire con la Musica”, diretta da Alessandro Cadario ed Ennio Morricone; a Novara al Teatro Coccia; a Milano per il concerto commemorativo della strage di Piazza Fontana, in Dicembre al Teatro Apollonio di Varese e il 13 gennaio 2013 ancora al Dal Verme nella stagione de “I Piccoli Pomeriggi Musicali”. Per informazioni: www.futurorchestra.org


Il Coro da camera Hebel (nome biblico che indica “levità”, “leggerezza”) nasce nel 2011 come naturale prosecuzione dell’omonima esperienza corale scolastica del Liceo S. M. Legnani di Saronno. Il coro si costituisce nel settembre dello stesso anno Associazione Culturale con lo scopo di raccogliere gli studenti che intendono proseguire l’attività corale anche terminati gli studi liceali. L’associazione inoltre intende mettere in rete le varie esperienze musicali scolastiche sul territorio valorizzando, in particolare, la sensibilizzazione della musica presso i giovani come importante momento della formazione umana e culturale della persona. Il coro attualmente è formato da 28 cantori selezionati che hanno dimostrato particolari abilità vocali. Le ragazze che vi fanno parte hanno partecipato negli anni a numerosi concerti corali, stages in Italia e all’estero, partecipando anche a tre concerti del tour 2011 della cantante Elisa. Hanno vinto due importanti premi al Concorso Nazionale per cori giovanili “Cantagiovani” di Salerno e il premio come miglior coro scolastico al 45° Concorso Nazionale di “Vittorio Veneto”. Nel 2012 da ricordare il primo premio al concorso internazionale di canto a cappella “Solevoci Competition” e la partecipazione al concerto straordinario degli Arcimboldi di Milano con FuturOrchestra e il M° Ennio Morricone


Il M° Alessandro Cadario ha compiuto gli studi di direzione d’orchestra con il massimo dei voti al conservatorio G. Verdi di Milano perfezionandosi, con due diplomi di merito, presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena. Ha inoltre conseguito il diploma di violino, la laurea in direzione di coro ed in composizione, entrambe con il massimo dei voti e la lode. Ha collaborato con artisti come Ennio Morricone, la PFM, Elisa, registrando sia come direttore che come compositore per importanti emittenti nazionali e straniere (RAI, RSI e Deutschlandradio Kultur). Riceve commissioni da enti lirici e sinfonici e le sue composizioni sono state eseguite in America, Argentina, Panama, Regno Unito, Irlanda, Spagna, Francia, Germania, Lettonia, Svizzera, Italia, Svezia, Turchia ed Israele. Ha debuttato presso il Lincoln Centre di New York nel 2006 presentando con grande successo una sua opera per coro e orchestra, tra gli interpreti delle sue composizioni si annoverano la Real Filharmonìa de Galicia, l’orchestra Haydn di Bolzano, I pomeriggi Musicali di Milano e I Solisti Veneti. Tra le stagioni musicali che lo hanno visto ospite come compositore e direttore: La Società dei Concerti di Milano, Ravenna Festival, Festival Internazionale della cultura di Bergamo, MiTo, Europa Cantat. Dal 2004 è direttore musicale dell’orchestra I Musici Estensi con cui ha realizzato e diretto la sua prima opera “Internet” su soggetto e libretto di Lorenzo Arruga. Ha diretto svariate prime assolute tra cui una composizione del M° Bruno Bettinelli, in sua presenza, durante il concerto uffi ciale per il suo novantesimo genetliaco. Vincitore del concorso internazionale di direzione d’orchestra “Peter Maag”, come direttore ospite ha collaborato con: I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Accademia del Teatro alla Scala, l’Orchestra Filarmonica Italiana, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’orchestra di Padova e del Veneto, I Cameristi della Scala e l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari. Crede fermamente nell’importanza della musica, sopratutto d’insieme, nella formazione dei giovani e per questo da dieci anni tiene laboratori corali nei licei. E’ inoltre collaboratore stabile nella preparazione e direzione del Coro Accademia Feniarco (coro giovanile nazionale) e di FuturOrchestra, Orchestra giovanile lombarda del Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili in Italia patrocinata dal M° Claudio Abbado.

Concerto per il 118° Anniversario della fondazione del Touring Club Italiano

Il Cast

FuturOrchestra
Coro da camera Hebel
Direttore, M° Alessandro Cadario

Note di sala

L. V. Beethoven
Coriolano ouverture op. 62
L. V. Beethoven
12 Contraddanze
G. Faurè
Pavane per orchestra op. 50

intervallo

A. Cadario
Caracola
A. Piazzolla
Ave Maria
(trascrizione e orchestrazione A. Cadario)
Tradizionale – Carol of the bells
(trascrizione e orchestrazione D. Hamilton)
Tradizionale – Wassail, Wassail!
(trascrizione e orchestrazione J. Rathbone)
John Joubert – Torches
(trascrizione e orchestrazione A. Cadario)
Tradizionale He’s got the whole world in his hand
(trascrizione e orchestrazione A. Cadario)
John Williams – Somewhere in my Memory
(trascrizione e orchestrazione A. Cadario)

Biglietteria

Ingresso su invito