Le date

Sala Grande
domenica 21 aprile 2013
Ore: 11:00

Note

 

Concerto di Primavera

 

La Primavera e l’Arte, un binomio inscindibile. La Stagione del risveglio della natura ha ispirato nel corso dei secoli poeti, scrittori, pittori, scultori. E musicisti, tanti musicisti. Alla Primavera è dedicato anche il concerto di questa domenica di aprile.

Il Cast

ORCHESTRA I PICCOLI POMERIGGI MUSICALI

Carlo Taffuri direttore

Igor Riva violino solista

Note di sala

 

 

Programma

Antonio Vivaldi, La Primavera da Le Quattro Stagioni

Ludwig van Beethoven, La Pastorale

Amerigo Cassella/Gaetano Savio Maledetta Primavera

Riccardo Cocciante Cervo a Primavera

 La Primavera. Una delle ispirazioni musicali più frequentate dal Settecento ai nostri giorni.

Verranno eseguite tante musiche diverse, tutte ispirate a questa magnifica stagione. Ascolteremo la Primavera di Antonio Vivaldi e quella di Ludwig van Beethoven (La Pastorale), ma anche la Maledetta Primavera di Loretta Goggi e un dolente Cervo a Primavera di Cocciante.

Quanto “costruiamo” il programma di un concerto dell’Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali, dobbiamo tenere presenti due aspetti molto importanti:

A) Il concerto sarà eseguito da un’orchestra di ragazzini tra i 7 e i 17 anni di età che studiano musica per diventare dei professionisti, ma che al momento sono ancora in fase di formazione. Il programma musicale deve essere per loro una fonte di apprendimento e di esercizio tecnico e interpretativo.

B) Il concerto sarà eseguito per un pubblico di bambini e ragazzini che vogliamo far appassionare alla musica. Deve essere divertente da ascoltare.

La Primavera di Vivaldi offre l’occasione ai Piccoli Pomeriggi  di invitare a suonare il primo violino dei Pomeriggi Musicali, Igor Riva che,  con la sua professionalità e musicalità,  è una fonte di approfondimento per i piccoli professori d’orchestra impegnati nell’esecuzione di brano di stile barocco, molto adatto al livello della giovane formazione.

La Pastorale di Beethoven è stata invece ri- arrangiata per I piccoli Pomeriggi Musicali dalla classe di arrangiamento del Conservatorio di Milano. E’ concepita come un medley dei vari temi portanti della Sinfonia beethovenianana. Ciò si è reso necessario per rendere questa bellissima partitura eseguibile da tutti gli Allievi dell’Orchestra. La difficoltà esecutiva resta indubbiamente elevata, ma è “affrontabile”.

Nello spirito eclettico della nostra formazione non potevano mancare e non mancheranno canzoni pop. Rispetto alle partiture di Vivaldi e Beethoven, queste musiche possono apparire  più semplici. Proprio per questo essere rappresentano un importante banco di prova per imparare a coglierne lo “spirito” e a ricercare un gusto e una cifra interpretativa originali. Tutta la musica è bella musica quando se ne ricerca e se ne esalta la qualità.

Daniele Parziani

FOCUS: IL CONCERTO

Biglietteria

Biglietti
Adulti €. 7,00 + prevendita –  Bambini €. 5,00 + prevendita