Le date

Sala Grande
martedì 22 febbraio 2022
Ore: 20:30

Il 2021 ha segnato il 40° anniversario dalla nascita di Kodō e lo spettacolo “TSUZUMI” nasce per festeggiare questo traguardo.

Note di sala

La prima volta che la compagnia di percussionisti giapponesi Kodò si è esibita a Milano è stato nel 1984 al Teatro dell’Arte per una rassegna di performances musicali extra europee organizzata dal CRT Centro Ricerche per il Teatro. Da allora sono passati quasi 40 anni e ogni volta che i Kodò si esibiscono a Milano il pubblico riserva loro una accoglienza straordinaria.

Il pubblico milanese li ha potuti apprezzare nel corso degli anni nei teatri e nella sale più prestigiose della città, dal Teatro Lirico al Teatro Arcimboldi, dall’Auditorium di Milano, ospiti dell’Orchestra Verdi, al Teatro Smeraldo ospiti della rassegna “Suoni e Visioni”.

Nel 2014, a distanza di 30 anni esatti, sono tornati ad esibirsi al Teatro dell’Arte che li aveva visti esordire nella nostra città.

Da diversi anni si è consolidato il rapporto con I Pomeriggi Musicali  che ospita i loro concerti al Teatro Dal Verme, e dove nel 2018 si sono esibiti per l’ultima volta a Milano. Nel 2020 infatti i concerti programmati il 3 e 4 marzo sono stati cancellati una settimana prima del debutto a causa della pandemia da Covid 19.

Il 2021 ha segnato il 40° anniversario dalla nascita di Kodò e lo spettacolo “TSUZUMI” nasce per festeggiare questo traguardo.

Questo straordinario ensemble, ancora oggi a distanza di anni, si contraddistingue per la capacità unica di restare fedele alla millenaria tradizione del taiko, il tamburo giapponese, pur continuando ad aprirsi a nuovi orizzonti per rinnovare questa forma d’arte.

Il ricambio generazionale e l’evoluzione dello stile non hanno intaccato la qualità artistica delle loro esibizioni, le cui performances dal vivo sono capaci di emozionare e coinvolgere come pochi altri artisti sono in grado di fare.

Un atteso ritorno quello di Kodò sui nostri palcoscenici. Dal primo tour mondiale, con la storica esibizione di Berlino nel 1981, Kodò ha realizzato oltre 6.500 spettacoli in 52 paesi nei cinque continenti.

Abbiamo scelto il luogo dove tutto ha avuto inizio mezzo secolo fa: la nostra casa nell’isola di Sado. Quando riflettiamo sul passato, comprendiamo il presente. TSUZUMI è una metafora dell’isola di Sado, che incarna la genesi di Kodō e diventerà la base per il prossimo innovativo capitolo della sua storia.

Yuichiro Funabashi, leader del gruppo