Le date

Sala Grande
lunedì 02 luglio 2012
Ore: 21:00

Letteratura Musica Cinema Scienza Arte Filosofia e Teatro

Ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi

XIII edizione

La perfezione di Verdone

Il Cast

Saluti istituzionali: Guido Podestà, Giuliano Pisapia, Stefano Boeri

Prologo: Piero Chiambretti

Lettura: Carlo Verdone

Interviene: Marco Alemanno

Concerto: Samuele Bersani

Introduce: Alberto Pezzotta

Note di sala

LA BELLEZZA DELL’IMPERFEZIONE EUNA LUNGA NOTTE

Carlo Verdone, Piero Chiambretti, Marco Alemanno, Alberto Pezzotta, Samuele Bersani

Saluti istituzionali

Guido Podestà, Presidente della Provincia di Milano

Novo Umberto Maerna, Vicepresidente della Provincia di Milano

Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano

Stefano Boeri, Assessore alla Cultura del Comune di Milano

Dialogo a due voci

Carlo Verdone e Piero Chiambretti

Lettura scenica

Marco Alemanno: La precisa imperfezione delle stelle

Concerto: Samuele Bersani

Introduce: Alberto Pezzotta

Omaggio a Lucio Dalla a partire dalle ore 23.30

Proiezione di

Borotalco (1982, 131’) di Carlo Verdone

.

Lunedì 2 luglio la Milanesiana è contemporaneamente a Bergamo e a Milano, con un appuntamento alle 21, al Teatro dal Verme. Apre con la prima lunga notte per rendere omaggio a un amico e grandissimo artista: Lucio Dalla. Dopo i saluti stituzionali  Alberto Pezzotta introduce a una serata tutta italiana e piuttosto anomala per La Milanesiana. Non ci saranno infatti letture, come di consueto, ma un confronto sulla bellezza dell’imperfezione, in un racconto autobiografico tra il serio e il giocoso. Un dialogo a due voci tra Carlo Verdone, reduce dalla impegnativa regia della Cenerentola di Rossini a Torino, e Piero Chiambretti, alfiere dell’irriverenza. A seguire il personalissimo omaggio dell’attore Marco Alemanno a Lucio Dalla, attraverso la lettura scenica di La precisa imperfezione delle stelle. Protagonista di questa performance sarà anche la fotografia attraverso alcuni scatti di Alemanno, in un sorta di duplice, incrociato omaggio a Lucio Dalla e a Luigi e Paola Ghirri, quest’ultima ospite de La Milanesiana nel 2010 con un film rarissimo e inedito di Luigi Ghirri. Si prosegue quindi con il concerto di Samuele Bersani, che esordì nel 1991 proprio grazie a Lucio Dalla e che nell’ultimo Festival di Sanremo ha ricevuto il premio della critica con il brano Un pallone. Chiude la serata la prima lunga notte de La Milanesiana, con la proiezione di Borotalco, di Carlo Verdone, un film che quest’anno compie 30 anni e che vede protagonista la musica di Lucio Dalla e il suo personaggio. Serata a ingresso libero fino ad esaurimento posti.