Le date

Sala Grande
martedì 15 settembre 2020
Ore: 16:30

VISIONI

L’ultimo brano che Schumann scrisse prima di essere ricoverato in un ospedale psichiatrico è costruito su un tema che lui diceva dettato da spiriti.

Ma è visionaria anche la Sonata-Fantasia di Schubert, che si apre in modo davvero inusuale.

Robert Schumann
Tema con variazioni in mi bemolle maggiore “Geistervariationen” (Variazioni degli spiriti)

Franz Schubert
Sonata in sol maggiore op. 78 “Fantasia” D. 894

Il Cast

Filippo Gorini, pianoforte

Biglietteria

Posto unico numerato € 5