Le date

Sala Piccola
giovedì 14 febbraio 2008
Ore: 18:00

Note

Sette romanzi sette lavori sette note – edizione 2008
IV edizione
A cura di Stefano Bartezzaghi e Carlo Galante
Commento e accompagnamento musicale

Ingresso libero

Note di sala

Ogni protagonista di romanzo potrebbe esordire ripetendo la frase che consola i lavoratori dei loro sforzi: «Cosa tocca fare, per vivere!». Personaggi e professionisti compiono le azioni per cui sono programmati, ogni professione ha le sue storie, ogni personaggio ha la sua professione: il poeta cesella i suoi versi, il cronista di nera appunta le dichiarazioni di un poliziotto.
Le professioni che in questa edizione di Sette romanzi, sette lavori, sette note ci interessano sono di diverso tipo: mestieri artistici e intellettuali, come quelli dello storico e del regista, condizioni di vita come quella del terrorista o quella del poeta, eccentriche occupazioni come quella dell’inventore di giochi. Tutte sono accomunate da un duplice marchio: sono professioni in cui si lasciano segni e sono professioni che hanno a che fare con le interazioni fra gli uomini.
Segni e interazioni di cui parleranno sette relatori: non per fare critica letteraria, ma per mostrare i nodi che tengono legate letture e storie di vita. Alle loro parole, come nella tradizione di questa rassegna, si alterneranno sette opere musicali.

Giovedì 14 febbraio
Il terrorista e Libra di Don DeLillo
Commento di Daniele Giglioli
Musiche: Samuel Barber
Violoncello: Elke Hager
Pianoforte: Ludek Sabaka