Le date

Sala Grande
domenica 07 aprile 2019
Ore: 17:00

Note

INFORMAZIONI

tel. 02 4540 9551 – 347 656 4430

info@sistemalombardia.eu

www.sistemalombardia.eu

A sostegno dei progetti educativi per i piccoli rifugiati siriani e per i giovani del Sistema in Lombardia, con il concerto Vento di Musica, SONG e Vento di Terra proseguono un cammino comune nel segno della pace e della consapevolezza.

 

Musiche di Beethoven, Bizet, Dvořák, Elgar, Modugno, Piovani e altri autori.

Partecipano i giovani musicisti dei Nuclei Territoriali di Zona 2, 4, 5, 6, 7 di Milano e di Baranzate e dei Nuclei Associati L’Albero della Musica, L’altramusica, Dedalo, ImmaginArte, Orchestra Giovanile PEPITA con l’adesione di Centro Sociale Barrio’s e IC Cadorna, Grossi, Pini, Rodari, Thouar Gonzaga.

Il Cast

PYO-Pasquinelli Young Orchestra

Orchestra Nuclei Uniti

Orchestre Superar Suisse

Coro SONG

Coro Manos Blancas

Direttori Carlo Taffuri e Babak Khayami

Coordinatrice Coro SONG Pilar Bravo

Coordinatrice Manos Blancas Sonia Spirito

Note di sala

E. Elgar

Pomp and circumstance

B. Balmages

Into the sky

Canto tradizionale francese

P. Vieira

Sol di Manhã

L. v. Beethoven

Inno alla gioia

N. Piovani

La vita è bella

D. Modugno

Nel blu dipinto di blu

A. Costa

Toccare il cielo con un dito

I. Merle

Gipsy Overture

T. Lando

Tata N’Keto

A. Barroso

Brasil

K. Jenkins

brani da Adiemus

G. Bizet

Toreador da Carmen

A. Dvořák

Danza Slava n° 8

 

 

I conflitti lasciano traumi profondi, non solo nel corpo e nell’anima: lacerano le relazioni, la comunità, le famiglie. E i più colpiti sono come sempre i bambini. Oggi in Siria le bombe tacciono ma la guerra non è conclusa.

È però l’indifferenza del mondo il pericolo più grande. Con il concerto Vento di Musica, SONG e Vento di Terra proseguono un cammino comune nel segno della pace e della consapevolezza. L’anno scorso, per SONG and Superar for Syria, il disegno di Maria Barghouthi raffigurava una bambina che ricuce la terra, spaccata dai conflitti.

Qui vediamo una città vivace e colorata, in cui trovano spazio una chiesa e una moschea: il sogno di una socialità ritrovata.

I bambini delle orchestre e dei cori di SONG – Sistema in Lombardia, assieme ai piccoli musicisti di Superar Suisse, lanciano un festoso messaggio di unione e di fratellanza, che risuona come un vento nuovo nelle variegate pagine musicali di diversi generi e tradizioni.

L’armonia del linguaggio musicale, basata sull’ascolto reciproco e sul continuo dialogo delle diverse voci, rimane uno dei modi più belli di educare alla pace.

La musica fa la differenza contro l’indifferenza.

Biglietteria

Biglietti:

13,50 € / 8,50 € (diritti di prevendita inclusi)