Le date

Sala Grande
domenica 20 novembre 2016
Ore: 11:00

Note

I concerti dell’orchestra più amata dai bambini, I Piccoli Pomeriggi Musicali, tornano a impreziosire il cartellone del Teatro Dal Verme di Milano.

I nostri “piccoli professori” iniziano un’altra nuova, importante stagione: la decima!
Un bel compleanno per I Piccoli Pomeriggi, che spengono le candeline su dieci anni di una maturità artistica unica nel mondo delle orchestra giovanili, perché Ti racconto una fiaba – così come le passate nove stagioni – è una stagione in tutto e per tutto, come quelle che impegnano i loro colleghi adulti, fatta di prove settimanali e concerti regolari.

Sette nuovi appuntamenti, dunque, realizzati grazie alla collaborazione con Milano Teatro – Scuola Paolo Grassi e il sostegno di Fondazione Cariplo, in equilibrio su quel filo che porta dal teatro alla musica e ritorno.

Per una domenica mattina al mese, alle consuete ore 11:00, sarà raccontata una fiaba della grande tradizione, appositamente adattata per orchestra e voce recitante.

A curare il progetto sono riconfermati il regista Manuel Renga, per quello che riguarda la parte di drammaturgia e spettacolo, e, naturalmente, il M° Daniele Parziani, da sempre direttore stabile de I Piccoli Pomeriggi, per la parte musicale.

I nostri giovani musicisti saranno quindi chiamati anche quest’anno a interfacciarsi con degli attori professionisti, interagendo con loro, con il pubblico e con una drammaturgia vera e propria, nuova di volta in volta.

La prima novità di questa stagione riguarda proprio gli attori: al trio formato da Sara Dho, Marcello Mocchi e Mattia Pozzi si unisce Valerio Ameli.

Storia di un vampiro, I musicanti di Brema, La Bella e la Bestia, Raperonzolo, I vestiti nuovi dell’imperatore, Aladino e la lampada magica sono i primi sei titoli che saranno portati sul palco del Teatro Dal Verme di Milano, accompagnati da evocativi brani di musica classica e pop, scelti appositamente per arricchire la linea interpretativa dello spettacolo.

Il settimo e ultimo concerto, quello di domenica 9 aprile, chiuderà poi in bellezza la stagione! Si tratta di Federico e l’allodola, commedia musicale su testo di Simone Dini Gandini e musiche originali di Saverio Rapezzi. Tratto da un racconto dello stesso Dini Gandini – scritto in occasione degli ottanta anni dalla morte del poeta Federico García Lorca, ucciso dai franchisti durante la Guerra Civile Spagnola – lo spettacolo è andato in scena, nel maggio scorso, al Teatro San Girolamo di Lucca nell’ambito del GiglioLab Festival organizzato dal Teatro del Giglio.

In una nuova versione, curata da Manuel Renga e con l’Orchestra diretta dal M° Parziani, Federico e l’allodola vedrà la partecipazione di un gradito ospite legato allo spettacolo fin dal suo debutto: il Coro di Voci Bianche della Cappella di Santa Cecilia di Lucca – diretto da Sara Matteucci – nell’ambito di un progetto che vedrà i nostri “piccoli professori” ricambiare il favore il 17 maggio 2017 presso il Teatro del Giglio a Lucca.

Per Federico e l’allodola si tratta quindi della prima milanese e di un bel regalo che I Piccoli Pomeriggi si fanno – e fanno al loro pubblico – per festeggiare dieci anni di concerti fatti di sogno, gioia e fantasia!

I musicanti di Brema
Dei fratelli Grimm

Musiche di Shubert, Nelson, Rodgers

Il Cast

Adattamento testo e regia Manuel Renga

Attrice: Sara Dho

Orchestra I Piccoli Pomeriggi Musicali

Direttore Daniele Parziani


Note di sala

I musicanti di Brema
di Jacob Ludwig Karl Grimm e Wilhelm Karl Grimm

Musiche:

Sheila Nelson

March of the stiff-necks

Franz Schubert

Sonatina Op. 137 n° 1

Fabrizio Francia

“I Musicanti di Brema”

 

Rodgers and Hammerstein arr. Tony Osborne

“Suite from Oklahoma!” and “The sound of music”



MUSICA E AMICIZIA PER SUPERARE LE DIFFICOLTA’

La favola dei musicanti di Brema non è tra le più conosciute dei fratelli Grimm nonostante sia ricca di riflessioni importanti.

Sebbene il destino sembra essersi accanito con i Quattro protagonisti della storia, questi non si perdono  d’animo e decidono di cambiare vita e di tentare fortuna a Brema diventando musicanti.

I Quattro animali diventano subito amici, e solo insieme, solo in gruppo riescono ad iniziare il loro viaggio.

E’ proprio questa amicizia e l’idea del gruppo a non farli abbattere di fronte alle difficoltà ma permetter loro di trovare nuove soluzioni.

Seppur diversi, riescono ad unire le proprie forze e a collaborare per un fine comune. Questa tematica è sempre più attuale nel nostro contesto multietnico: è proprio la diversità ad aiutare e a creare nuove possibilità di cambiamento, senza le caratteristiche uniche di ogni animale, i banditi non fuggirebbero mentre attraverso la collaborazione  sono riusciti ad ottenere ciò che desideravano.

Gli animali provano emozioni vere e molto umane: l’indignazione, il coraggio nel voler cambiare vita, la felicità, la creatività; essi decidono di cambiare vita per seguire una passione, diventare musicanti. Sia per i grandi sia per i più piccini la musica può assumere un significato importantissimo che unisce caratteri diversi uniti dalle stesse note musicali. Scopriamo insieme la musica e diventeremo un gruppo, diventeremo amici, supereremo le difficoltà.

Questo programma è stato scelto in base al presupposto di proporre agli allievi dell’Accademia dei PPM un lavoro più dettagliato sulla diversa “dizione” del suono, ovvero sull’uso delle arcate e dei colpi d’arco per gli strumenti ad arco, e sull’uso delle diverse tecniche di emissione per i fiati. L’alternanza dei ritmi propri alle musiche dei film Oklahoma e The sound of music, viene stemperata dalla dolce e melodica scrittura di Schubert nella sonatina per violino e pianoforte, qui proposta in versione orchestrale. Un lavoro ad hoc per le giovani orchestre di Sheila Nelson aprirà lo spettacolo, dando sia ai più esperti che ai più piccoli musicisti la possibilità di suonare insimee, mentre la presenza delle musiche originali di Fabrizio Francia, suonate dai PPM nell’ormai lontano 2006, fa da coronamento al festeggiamento dei 10 anni di musica e didattica vissuti con passione e insieme in uno dei teatri più importanti di Milano.

Daniele Parziani e Manuel Renga

Biglietteria

Biglietti
Adulti €7,00 (+ prevendita)
Bambini €5,00 (+ prevendita)

Abbonamento a 7 concerti
Adulti €40,60 (+ prevendita)
Bambini € 24,50 (+ prevendita)