Ricerca avanzata – Teatro Dal Verme
  • Cerca nel calendario eventi
  • Cerca nel sito
Ci sono 20 risultati per la tua ricerca
Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

18 settembre 2021

SCHUBERT SEGRETO

Uno Schubert a più voci, sorprendente e ironico, con chanson à boire, ringraziamenti per gli auguri di compleanno, un’opera in miniatura intitolata L’arrosto nuziale. È il lato meno noto di un compositore che la storia ha consegnato al futuro sotto un velo di malinconia.

Franz Schubert
Der Tanz D. 826
Auf dem See D. 543
Die Geselligkeit (Lebenlust) D. 609
Meeres Stille D. 216
Der Doppelgänger D. 957 n. 13
Licht und Liebe D. 352
An Schwager Kronos D. 369
Des Tages Weihe D. 763
Der Zwerg D. 771
Gott im Ungewitter D. 985
Erster Verlust D. 226
Begräbnislied D. 168
Der Hochzeitsbraten D. 930

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

18 settembre 2021

MONDI POP

Zhou trasforma canti popolari in musica classica, Ligeti riprende musica scoperta studiando il folklore rumeno e Dvorˇák, per la sua sinfonia più celebre, si inventa un tema al quale verranno aggiunte delle parole per trasformarlo in una canzone diventata famosissima in tutti gli Stati Uniti.

Zhou Long
Canti popolari cinesi
PRIMA ESECUZIONE IN ITALIA 

György Ligeti
Concert Românesc

Antonín Dvořák
Sinfonia n. 9 in mi minore op. 95 “Dal nuovo mondo”

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

19 settembre 2021

FIATI

Due bande, una milanese e l’altra torinese, uniscono per la prima volta il loro fiato in occasione del festival. E propongono un programma attraversato da un’energia esplosiva.

Johan Halvorsen
Entrata dei Boiardi, dal balletto Fossegrimen 

Felix Mendelssohn-Bartholdy
Ouverture für Harmoniemusik op. 24 

Gioacchino Rossini
La Cenerentola, Sinfonia
Trascrizione di Lorenzo Della Fonte

Georg Friedrick Händel
Musica per i reali fuochi d’artificio HWV 351 

Joaquin Rodrigo
Adagio para orquesta de instrumentos de viento 

George Gershwin
Rhapsody in blue (versione 1924)

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

19 settembre 2021

LA LUCE, IL MATTINO

Il più affascinante dei nuovi compositori estoni, già applaudito a MITO per le sue Moorland Elegies, ritorna con un potente ciclo vocale su testi diCesare Pavese. Lo definisce «un inno alla vita e all’amore cantato dagli abissi», ed è difficile rimanere indifferenti al suo fascino.

Tõnu Kõrvits
Sei la luce e il mattino, per coro e archi
su testi di Cesare Pavese
PRIMA ESECUZIONE IN ITALIA

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

20 settembre 2021

IMPRESSIONI

L’onda dell’impressionismo, nella Francia di inizio Novecento, apre per la musica prospettive inimmaginabili. E oggi il finlandese Kalevi Aho offre alla musica una luce nuova.

Claude Debussy
Prélude à l’après-midi d’un faune
Trascrizione di Fabrice Pierre
Première Rhapsodie
Trascrizione di David Walter
Syrinx per flauto solo
Danse sacrée et Danse profane

Kalevi Aho
Solo XVI (Ballade)
PRIMA ESECUZIONE IN ITALIA 

Maurice Ravel
Introduction et Allegro

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

20 settembre 2021

LE ALTRE GOLDBERG

Spesso sono trascrizioni “di servizio”, per suonare lo stesso brano con strumenti diversi. Qui, invece, il lavoro di Rheinberger poi rivisto da Reger preserva lo spirito bachiano, lo immerge nel Romanticismo e lo consegna alla modernità illuminandolo in modo geniale.

Johann Sebastian Bach
Variazioni Goldberg BWV 988
Trascrizione per due pianoforti di Joseph Gabriel Rheinberger
Revisione di MaxReger

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

21 settembre 2021

CANTABILE

Schubert gioca con l’opera. Delius dipinge con deliziose tinte pastello. E Beethoven, tra l’Eroica e la Quinta, trova per la sua Quarta sinfonia un tono leggero, cantabile, talvolta persino misterioso.

Franz Schubert
Ouverture in do maggiore “in stile italiano” D 591

Frederick Delius
Two aquarelles per orchestra d’archi 

Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

21 settembre 2021

TONALITÀ FRANCESE

In una curiosa rinascita di una pratica bachiana, la musica di Stéphane Delplace – da sempre dichiaratamente tonale – accarezza il cuore della musica francese. E si collega a molte delle più belle pagine di Fauré.

Stéphane Delplace
Prélude XVII in do diesis maggiore da Deuxième livre de préludes et fugues dans les trente tonalités

Gabriel Fauré
Barcarolle n. in sol bemolle maggiore op. 42 

Stéphane Delplace
Prélude IX in sol bemolle maggiore da Thirty Single-Paged Préludes 

Gabriel Fauré
Ballade in fa diesis maggiore op. 19 

Stéphane Delplace
Prélude et fugue XXVII in mi bemolle maggiore da Premier livre de préludes et fugues dans les trente tonalités

Gabriel Fauré
Barcarolle n. 4 in la bemolle maggiore op. 44 

Stéphane Delplace
Prélude XXVI in sol diesis minore, dal Troisième livre de préludes et fugues dans les trente tonalités

Gabriel Fauré
Nocturne n. 7 in do diesis minore op. 74 Valse caprice n. 1 in la maggiore op. 30

Tutti i brani di Stéphane Delplace sono in PRIMA ESECUZIONE ITALIANA

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

22 settembre 2021

ORIZZONTI

Il debutto del giovane Dmytro Choni è come un’esplorazione di prospettive, di orizzonti. Quelli appassionati e romantici di Skrjabin e Rachmaninov (che qui trascrive anche un canzone) e quelli evanescenti e vaporosi di Debussy e Ligeti.

Claude Debussy
Et la lune descend sur le temps qui fut da Images II serie n. 2 L’isle joyeuse

György Ligeti
Arc-en-ciel da Études libro I n. 5

Aleksandr Skrjabin
Sonata n. 4 in fa diesis maggiore op. 30 

Sergej Rachmaninov
Margaritki op. 38 n. 3
Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 36, versione 1931

Musica classica

FUTURI MITO SettembreMusica – 8/25 settembre 2021

22 settembre 2021

IL SORRISO DEL NOVECENTO

Rapido, breve, drammatico, il Novecento per un po’ è passato al futuro sotto il marchio delle avanguardie più turbolente. Ma ci sono stati autori, e brani, che hanno regalato luci, divertimento, ironia, gioia. Come quelli che sfilano in questo programma.

Sergej Prokof’ev
Cinque canti senza parole op. 35 bis 

Igor Stravinskij
Divertissement da Le baiser de la Fée

Manuel de Falla
Suite popolare spagnola
Trascrizione per violino e pianoforte di Paweł Kochański da Siete canciones populares españolas

Fritz Kreisler
La Gitana Caprice viennoise
Preludio e allegro